lunedì 26 marzo 2007

Mare mare mare...

Questo weekend Pretty in Pink ha svoltato.
Andato a dormire come "qualcosa di aperto davanti", si è svegliato domenica mattina golfino incrociato un po' strizzolino (effetti perversi dell'ora legale?). Il legaccio a maglie allungate non risalta nitido con questa lana, e questo effetto dà un che di grezzo al tutto, quel tanto che basta per spegnere appena l'insopportabile aria bon ton dei golfini incrociati rosa.

Anche in questo caso ho avanzato più lana del previsto: se va avanti così, mi sa che dovrò pensare ad un Pretty in Pink II, La Vendetta.

Domani si va al mare per qualche giorno, lontani da fretta e complicazioni. Spero di tornare rigenerata ed ispirata, con qualche buona idea per Tatto (ho buttato giù qualche schizzo, ma le idee migliori di solito mi vengono lavorando a maglia...).

Last weekend Pretty in Pink became a snug wrapover sweater. The yarn I used makes the work quite rough, and I love the resulting effect since it seems to attenuate the "bon ton" look pink wrapovers always have. I saved more yarn than I expected this time too: should I start thinking to a Pretty in Pink II, The Revenge?

Tomorrow we will leave for a week at the seaside, miles away from stress and confusion. I hope to get back with new good ideas for Tatto (I made some sketches, but I usually run into good ideas while I'm knitting, not drawing...).

1 commento:

Typesetter ha detto...

Effettivamente il rosa non è un colore facile, soprattutto se non vuoi diventare una sorta di confettino con tulle attorno. ^___^